NUOVO 3LOGY!

Giovedì 24 Maggio 2012 13:26

alt
NUOVO 3LOGY! Ancora una volta Suomy conferma il suo dna innovativo.Nasce 3logy, un casco che non esisteva!Si tratta di un concept modaiolo ed innovativo .Design e funzionalità si adattano perfettamente alle esigenze ed agli standard tecnici di sicurezza e ciò e’dimostrato dal fatto che Suomy per questo prodotto ha scelto di realizzare le calotte in fibra tricarboco e non con il meno nobile termoplastico ed ha optato per la doppia calotta che permette un diverso dimensionamento che meglio si adatta alle diverse taglie. L’ottenimento della doppia omologazione P/J (ovvero jet ed integrale) e’ la dimostrazione palese della ricerca assoluta della qualità come priorità assoluta.Avendo pertanto come punto di partenza la sicurezza, Suomy ha creato un oggetto cult adatto ad un pubblico evoluto ed esigente. 3logy è un prodotto versatile ed ha la peculiarità di trasformarsi velocemente da jet ad integrale passando per una situazione intermedia di bluetooth facile da usare e sicuramente caratterizzante ed identificabile.3logy può essere anche  personalizzabile in quanto vi e’ la possibilità di cambiare il colore dei fun cover, infatti Suomy mette a disposizione ben 12 colori diversi.Per spiegare un prodotto così nuovo queste due righe non bastano, crediamo che le foto in allegato possano essere maggiormente esaustive. 


   

SUOMY DOMINA IN BRASILE

Martedì 22 Maggio 2012 12:14

alt
SUOMY DOMINA IN BRASILE. I piloti Suomy dominano il GP in BrasileGiornata fantastica per il cross marchiato Suomy, per la prima volte vinciamo i due GP MX1 con Pourcel e MX2 con Searle.Un grande successo per noi che vogliamo condividere con tutti coloro i quali hanno permesso di ottenere questo prestigioso risultato in un tempo così limitato.Searle, fantastico ed in gran giornata ha dominato ambedue le manche realizzando bottino pieno. Approfittando di una giornata opaca del suo unico rivale, Herlings, colma parzialmente il gap dovuto ad un paio di manche sfortunate e si porta in seconda posizione nella classifica mondiale. Il campionato sembra oramai aver decretato che la lotta per la vittoria finale sarà affare privato tra Herling e Searle.Uno stupendo Pourcel vince il GP MX1. Pilota un po’ incostante è però l’unico in grado di battere Cairoli. Vincitore della prima manche si e’ dovuto accontentare della quarta piazza nella seconda, complice una scivolata. Ora occupa la terza posizione nel campionato del mondo ma la sua riscossa inizierà con l’inizio dei terreni duri.Siamo sicuri che per questa doppietta il ritorno mediatico sarà grande. 

Classifica mondiale MX1 1.A. Cairoli punti 203 ; 2. C. Desalle punti 179 ; 3. C. Pourcel punti 172 (Suomy) ; 5. G. Paulin punti 170 ; 6. K. De Dycker punti 154

Classifica mondiali MX2 1.J. Herlings punti 223 ; 2. T. Searle punti 203 (Suomy) ; 3. J. Van Horebeek punti 189 ; 4. J. Roelants punti 152 ; 5. M. Anstie punti 137


   

COLPI DI SCENA!

Martedì 15 Maggio 2012 13:15

alt
Strana domenica di Maggio quella passata. Un turbinio di colpi di scena ha caratterizzato il weekend dei piloti Suomy che, come sempre, sono stati indiscussi protagonisti delle loro categorie, fornendo una copertura mediatica, specialmente televisiva di grande livello. 

SBK Donington. Grande gara superbike. Erano anni che non si vedeva a Donington una gara così accesa e piena di colpi di scena. Protagoniste indiscusse le due BMW che sembravano molto più performanti di tutto il lotto degli inseguitori, infatti Melandri ha regalato la prima vittoria alla casa tedesca. Max Biaggi che, quest’anno sembra essere accompagnato da quella giusta dose di fortuna che serve per la conquista del titolo mondiale, sebbene con grande fatica abbandona Donington ancora in testa al Campionato del Mondo. Una leadership che dura da tempo e che il romano intende mantenere fino alla fine. La sesta stella è quindi nel suo mirino ed obiettivo concreto. CLASSIFICA MONDIALE : 1.Max Biaggi punti 128.5 (Suomy) ; 2. Tommy Sykes punti 123.5 ; 3. Jonathan Rea punti 108 ; 4. Carlos Checa punti 105.5 ; 5. Marco Melandri punti 97.5

Motocross MX1- MX2 Messico. Tanti colpi di scena durante il primo gp Motocross in terra Messicana. Una pista difficilissima e sabbiosa ha messo a dura prova tutti e la sfortuna si è abbattuta sul nostro Pourcel in MX1. Partito in testa nella prima manche, ha ingaggiato un grandissimo combattimento con Cairoli e Desalle ma a tre minuti dalla fine, proprio quando il primo gradino del podio era alla sua portata, un problema tecnico lo ha costretto al ritiro. Deluso e  amareggiato, Christophe è stato protagonista in gara 2 dove per un soffio non è salito sul podio aggiudicandosi la quarta piazza. Paga caro questo stop retrocedendo al quinto posto nella classifica iridata ma il campionato è solo all’inizio ed il francese volante sicuramente sarà della partita. A fine gara Cairoli, intervistato, dirà che l’avversario da lui più temuto è Pourcel. Strepitosa invece la gara MX2 per i nostri. Searle dopo due partenze catastrofiche è protagonista di due rimonte al fulmicotone, rimonte alle quali ci ha abituato ma che ci fanno sempre sobbalzare. Bravo , bravo l’inglese è sicuramente un leader che sta vivendo un momento duro per quanto riguarda le partenze. Sarà protagonista indiscusso sui terreni duri. Due secondi posti per lui che lo avvicinano al secondo posto in classifica mondiale. Bene anche Roelants, ambedue le manche nei primi 5.  Ora ci si sposta in Brasile, mercato interessante per tutti. Un in bocca al lupo a tutti i nostri. CLASSIFICA MONDIALE : MX1:1.Cairoli punti 178 ; 2. Desalle punti 149 ; 3. Paulin punti 134 ; 4. DeDyker punti 131 ; 5. Pourcel punti 129 (Suomy)MX2:1.Herling punti 194 ; 2. Van Horebk punti 154 ; 3. Searle punti 153 (Suomy) ; 4. Roelants punti 118 (Suomy) ; 5. Tixie punti 107


   

SUOMY:MONZA STUPISCE!

Lunedì 07 Maggio 2012 15:55

alt

SUOMY : MONZA STUPISCE! Monza, ancora una volta stupisce! Eletta come gara dell’anno per quanto riguarda pubblico e partecipazione, quest’anno si è dimostrata una vera e propria catastrofe, cadendo a tratti nel ridicolo.

Una condizione meteo incredibile che ha alternato pioggia e sole durante lo svolgimento delle gare unita ad una sbagliata scelta di pneumatici da parte di Pirelli ha fatto si che le due manche (la prima annullata) si risolvessero in una farsa.

L’unica cosa positiva è che, anche dal round monzese, Max Biaggi ne esce ancora in testa alla classifica mondiale, sebbene un sempre più concreto Sykes sicuramente entra a far parte dei contendenti al titolo . Ma, per ora, godiamoci la leadership!

CLASSIFICA MONDIALE :1. Max Biaggi punti 97.5 ; 2. Carlos Checa punti 95.5 ; 3. Tommy Sykes punti 91.5 ; 4. Marco Melandri punti 72.5 ; 5. Jonathan Rea punti 70


   

Pagina 5 di 12