ANCORA UN TITOLO MONDIALE

Venerdì 19 Ottobre 2012 15:47

diamondo orange

Dopo la vittoria in SBK ecco arrivare in casa Suomy il titolo mondiale nello Speedway,  conquistato per noi dal giovane pilota australiano Chris Holder.

Lo Speedway, disciplina molto seguita in America, Australia, Nord Europa e Paesi dell’Est, sta tornando  alla ribalta e viene sempre maggiormente seguita dal grande pubblico. Monster, sponsor principale del nostro alfiere, sicuramente sta contribuendo al rilancio di questa affascinante disciplina.

Chris, vincitore di molti GP, ha letteralmente dominato la stagione e si presenterà anche nel 2013 come l’uomo da battere. Grazie Chris per averci regalato questo titolo mondiale n.22.

   

CAMPIONI DEL MONDO!

Mercoledì 10 Ottobre 2012 10:09

diamondo orange

Grazie Max per averci regalato il nostro ottavo titolo mondiale in SBK.

L’aver infilzato la sesta stella con la spada del corsaro come descritto nel casco appositamente approntato da Bargy per l’occasione, designer che da sempre disegna i caschi vincenti di Max a 42 anni, è fantasmagorico.

Grazie per essere stato, nella buona e nella cattiva sorte, il testimonial più importante, più longevo nella storia di Suomy. Tredici anni assieme e il 13 porta proprio fortuna. Abbiamo sofferto fino all’ultima curva nell’ultimo Gran Premio francese, abbiamo sofferto all’interno del box ma, anche dopo la caduta in gara 1, sapevamo che la freddezza, la determinazione e soprattutto la professionalità del “vecchio” corsaro non ci avrebbero deluso.

Adrenalina a mille ed un senso di felicità all’abbassarsi della bandiera a scacchi è quello che ricordiamo, assieme ai messaggi di congratulazioni, ovvi quelli degli amici, ancora più apprezzati quelli dei nostri collaboratori che hanno condiviso questa vittoria.

Un vittoria annunciata ma non facile, consacra Suomy come il casco della SBK, in 10 anni di partecipazione, otto mondiali vinti e scusate se è poco. Poi, proprio ora che la superbike sta superando, sia come visibilità che come interesse e spettacolarità, la moto GP

Forza Max, forza Suomy, forza SBK, replichiamo nel 2013!!!!

   

L'OBIETTIVO DI SUOMY E' VINCERE

Martedì 25 Settembre 2012 15:50

diamondo orange

Ancora un week end all’insegna di Suomy. Vincere è sempre stato il nostro obiettivo e la Superbike la nostra fede.

Otto i titoli mondiali da noi conquistati in questa categoria che ci ha da sempre visti impegnati, avendola preferita ai GP e, quest’anno proprio il nostro portacolori da sempre (è da 14 anni che Max gareggia ed affida la sua sicurezza a Suomy) assistito, per dire la verità, da una buona dose di fortuna, è prossimo a regalarci il nono alloro mondiale. Incrociamo le dita ma saremo presenti nell’ultimo gran premio in Francia con una mega bottiglia di…prosecco sotto il braccio. Meglio il prosecco per una eventuale vittoria tutta italiana, moto, pilota, casco, tuta e, perché no, latte tutto made in Italy.

Max se lo merita. Anche in questa gara portoghese ha dimostrato di gareggiare con la testa, in gara 1, dopo aver condotto la prima parte della gara, ha cercato punti importanti dopo l’uscita di scena del suo più grande antagonista, Melandri, ed in gara 2, sebbene non fosse necessario, è salito al podio. Forza Max, siamo con te.

CLASSIFICA MONDIALE

SBK: 1.Max Biaggi punti 347 (Suomy) ; 2. Tommy Sykes punti 316.5 ; 3. Marco Melandri punti 308.5 ; 4. Carlos Checa punti 278.5 ; 5. Jonathan Rea punti 255

MX1-2 . Sebbene i mondiali cross siano già stati assegnati, in vista della gara del trofeo delle nazioni, il gran premio di Germania, che si è corso questo weekend, ha visto uno strapotere assoluto del nostro pilota inglese Tommy Searle che ha realizzato una prestigiosa doppietta. Tommy è sicuramente un fuoriclasse ed il prossimo anno in MX1 sarà un sicuro protagonista. Bene anche il giovane Nicholls che consolida il suo quarto posto in campionato

CLASSIFICA MONDIALE

MX1: 1. A. Cairoli punti 692 ; 2. C. Desalle punti 594 ; 3. G. Paulin punti 536 ; 4. C. Pourcel punti 521 (Suomy) ; 5. K. De Dycker punti 505.

MX2: 1.J. Herlings punti 694 ; 2. T. Searle punti 651 (Suomy) ; 3. J. Van Horebeek punti 559 ; 4. J. Nicholls punti 443 (Suomy);  5. J. Tixier punti 434 ; 6. J. Roelants punti 367 (Suomy)

   

MOTOCROSS FAENZA

Martedì 11 Settembre 2012 15:20

diamondo orange

MX1-2 . Giornata intensa a Faenza per la gara mondiale di motocross che ha laureato campioni del mondo i due alfieri KTM, per sfortuna non piloti Suomy. Meritati ambedue i titoli, gli unici che, fino alla fine, hanno contrastato i piloti KTM sono proprio stati i nostri portacolori dei team Kawasaki Monster.

Secondo in ambedue le manche Tommy Searle consolida la piazza d’onore in MX2 e sarà nostro alfiere anche il prossimo anno in MX1. Il pilota inglese sarà protagonista anche nel motocross delle nazioni.

Stessa gara per Pourcel che si aggiudica ambedue  i secondi posti nelle manche di Faenza. Sempre performante il francese non conosce bene il suo futuro. Spera di tornare negli Usa dove ha conquistato due titoli nel supercross ma al momento nessuna decisone è stata presa.

CLASSIFICA MONDIALE

MX1: 1. A. Cairoli punti 642 ; 2. C. Desalle punti 554 ; 3. G. Paulin punti 502 ; 4. C. Pourcel punti 496 (Suomy) ; 5. K. De Dycker punti 478.

MX2: 1.J. Herlings punti 672 ; 2. T. Searle punti 601 (Suomy) ; 3. J. Van Horebeek punti 559 ; 4. J. Nicholls punti 409 (Suomy);  5. J. Tixier punti 401 ; 6. J. Roelants punti 367 (Suomy)

p.s. 3 piloti nei primi 6……non male!

   

Pagina 2 di 12