ALLA CACCIA DEI TITOLI MONDIALI!


alt

Domenica piena di suspance e di gloria per i piloti Suomy impegnati nelle tre discipline, ovvero SBK, MX1 ed MX2

Max Biaggi conferma il suo momento di grazia ed invece di amministrare cautamente il vantaggio accumulato, si mette in discussione nel GP di Spagna e vince gara 1 dopo una serrata battaglia con il suo avversario di sempre, Melandri. Una vittoria schiacciante, caparbia e fortemente voluta alla faccia dei suoi recentemente compiuti 41 anni.

Grande gara anche la seconda manche dove il corsaro ha dovuto accontentarsi del quarto posto dopo un errore mentre era leader della corsa. Accontentarsi  si, ma consolidando il suo primato in classifica mondiale che ora lo vede sempre capoclassifica  con ben 48 punti di vantaggio su Melandri. Un vantaggio di due manche piene che lo mette tranquillo e, sempre più favorito per il titolo mondiale. Forza Max, noi della Suomy vogliamo il nostro  nono titolo mondiale in SBK , categoria da noi sempre amata.

Vittoria schiacciante nel GP MX2 in Svezia per il nostro pilota inglese Searle, un primo ed un secondo posto ed una manche n. 2 negativa per Herlings lo fanno avvicinare moltissimo al capoclassifica. Ora vede il mondiale alla sua portata ed affare privato tra lui ed il pilota della KTM. Un campionato a senso unico dove i due piloti  conquistano alternativamente tutte le manche. Dietro a loro, il nulla. Strano secondo posto in manche 1 dove il nostro pilota  Monster mentre guidava con largo vantaggio la manche si è fermato per cambiare guanti ed occhiali. Una scelta discutibile che ha dato la possibilità ad Herlings di superarlo e di aggiudicarsi la manche. Questa stranezza non ha però impedito al nostro Searle di vincere il GP di Svezia.

Ricca di colpi di scena la gara MX1, uno zero assoluto per Cairoli riapre in modo inatteso il campionato. Ne approfitta Desalle che con una doppietta entra in possesso della targa rossa  che contraddistingue il leader in classifica. Il nostro Pourcel con due secondi posti guadagna ben 44 punti su Cairoli ed il terzetto Desalle, Cairoli, Pourcel ora domina il campionato che, dopo questa gara è più aperto che mai.

Sembra che il campionato abbia inizio da ora e crediamo che Pourcel abbia buone possibilità di vittoria finale, certo dovrà lottare con due  grandi piloti, quali Cairoli che resta il favorito e un Desalle in grande forma.


CLASSIFICA MONDIALE

SBK: 1.Max Biaggi punti 248.5 (Suomy) ; 2. Marco Melandri punti 200.5 ; 3. Jonathan Rea punti 183 ; 4. Carlos Checa punti 175.5 ; 5. Tommy Sykes punti 172.5.

MX1: 1. C. Desalle punti 348 ; 2. A. Cairoli punti 345 ; 3. C. Pourcel punti 336 (Suomy) ; 4. G. Paulin punti 315 ; 5. K. De Dycker punti 257.

MX2: 1.J. Herlings punti 403 ; 2. T. Searle punti 387 (Suomy) ; 3. J. Van Horebeek punti 330 ; 4. J. Roelants punti 263 (Suomy) ; 5. J. Tixier punti 243.